Febbraio 14, 2022

Come pulire in sicurezza i moduli solari? 3 semplici passaggi da seguire

I pannelli solari sono generalmente considerati autopulenti, ma in alcune aree o quando l’inclinazione dei moduli è minima, polvere o altre sostanze possono accumularsi nel tempo e influire sull’elettricità generata. In generale, il detto “se non è rotto, non aggiustarlo” si applica perfettamente qui. Se non vedi visivamente l’accumulo di sporcizia o una minore efficienza nella produzione, non è necessario pulirlo. Se noti che la tua produzione è in calo, potrebbe essere perché i pannelli solari sporchi funzionano in modo meno efficiente a causa dell’ombreggiatura creata dallo sporco. Prima di pulirli da solo, prendi in considerazione l’assunzione di professionisti che hanno esperienza nel lavaggio dei pannelli solari sui tetti.

ECCO TRE PASSAGGI PRINCIPALI CHE DEVI FARE PER PULIRE IN SICUREZZA I TUOI MODULI SOLARI:

  • Utilizzare metodi di sicurezza
  • Avere i materiali corretti
  • Considera il momento ottimale per pulire i moduli solari


I MIGLIORI METODI DI PULIZIA DEI MODULI SOLARI

Il primo passo che devi compiere è seguire il manuale dei tuoi pannelli solari e spegnerli. Se desideri lavare i moduli solari senza aiuto, la regola generale è non pulire i pannelli dal tetto. È pericoloso sia per chi lo pulisce che per i pannelli stessi. Per pulire i moduli solari è possibile utilizzare una spazzola morbida di alta qualità o una spugna ricoperta di tessuto con un ugello adatto per il tubo. Se è impossibile pulire i moduli da terra, non tentare di pulirli senza equipaggiamento di sicurezza o formazione. Puoi scegliere un affidabile servizio di pulizia dei pannelli solari da assumere per il lavoro.

I MATERIALI PIÙ ADATTI DA USARE

Anche se i pannelli solari sono altamente durevoli grazie al rivestimento in vetro, qualsiasi pressione può danneggiare le celle solari. Puoi investire in buone soluzioni per la pulizia dei moduli solari.

Se non vuoi spendere troppi soldi, pulisci i moduli solari sporchi con aceto.
Tutto quello che devi fare è mescolare:

  • 1/2 cucchiaino di sapone o detersivo non abrasivo
  • 2 tazze d’acqua
  • 1/4 di tazza di aceto

Congratulazioni, hai creato una soluzione per la pulizia fatta in casa! Funziona meglio di qualsiasi altro materiale. Non utilizzare prodotti abrasivi o attrezzature metalliche. Eventuali danni all’involucro in vetro dei pannelli possono creare ombreggiamenti e ridurre la produzione di energia.

IL TEMPO È IMPORTANTE QUANDO SI PULISCE?

Il sole può seccare l’acqua e imbrattare lo sporco sui moduli, creando più ombre. Ecco perché il momento migliore per la pulizia dei pannelli solari è nuvoloso, al mattino presto o alla sera.

La mattina presto è un ottimo momento per la pulizia poiché c’è l’ulteriore vantaggio della rugiada che si deposita sui pannelli durante la notte. Puoi usare meno energia e meno acqua per pulire i pannelli.

In generale, pulire i pannelli solari una volta ogni tanto è una buona idea, ma è sempre consigliabile rivolgersi a detergenti certificati per motivi di sicurezza. Puoi inviare una richiesta a professionisti fidati e qualificati per fare il lavoro per te.

Progetto Elettrico

0 commenti

Invia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Perché l’industria solare è sull’orlo della rottura?

Perché l’industria solare è sull’orlo della rottura?

Riuscite mai a immaginare che un settore così prospero e di tendenza come quello solare possa incontrare problemi con la crescita del mercato? Si scopre che può. Tuttavia, ciò che è positivo in questo settore è che continua a innovare la linea di settore in linea con...

leggi tutto
Hai un’auto elettrica? Caricala!

Hai un’auto elettrica? Caricala!

Velocità e praticità: che sensazione fantastica quando acquisti un'auto e queste vengono con essa, giusto? Con le normali auto, alimentate da combustibili fossili, queste tre arrivano facilmente. Tuttavia, anche problemi ambientali come l'inquinamento vengono...

leggi tutto
×

Hello!

Click one of our contacts below to chat on WhatsApp

×